Il Caffè Alzheimer

I primi caffè Alzheimer sono nati in Olanda alla fine degli anni Novanta, ideati dallo Psico-Gerontologo Bere Miesen.

Il Caffè è un’occasione di incontro per chi è interessato ai problemi legati alla malattia di Alzheimer e altre demenze in particolare per i familiari o chi è coinvolto nella difficile cura di un malato di demenza.

E’ anche uno spazio di confronto in un’atmosfera centrata sull’ascolto, sulla condivisione e sulla socializzazione.

Al Caffè Alzheimer  troverete esperti che vi potranno fornire informazioni utili sulla patologia e sulla gestione delle difficoltà’ che incontrerete nella difficile cura..

Vi daremo informazioni sulla malattia e sulle modalità di assistenza,  sulle modalità di accesso ai servizi; vi aiuteremo ad individuare i problemi e le possibili soluzioni per facilitare l’apertura e il mantenimento alle relazioni della famiglia e del malato ed evitare quindi l’isolamento.

Il caffè è strutturato in 2 attività simultanee svolte in due stanze limitrofe:

    • Una rivolta a familiari destinata alla informazione e al supporto dove in ogni incontro saranno coinvolte diverse figure professionali.
    • L’altra dedicata alle persone affette da demenza con attività socio-educative.

In comune seguirà la pausa caffè e rapporti informali, discussione e saluto.

Gli incontri avvengono presso Il Polo Formativo Officine H – ad Ivrea in via Montenavale 1 

I commenti sono chiusi.